Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

POTENZA - L’apporto insostituibile di occhi elettronici infaticabili, accesi h24, di telecamere di videosorveglianza nei punti più vulnerabili, in quanto luoghi di abituale frequentazione di bimbi e ragazzi, nei contesti sociali più fragili e a rischio. Un nuovo tassello sul fronte del contrasto all

Condividi: