Omofobia in Basilicata: Napoli si scusa, ma la mozione regge l'urto

POTENZA - Il Consiglio comunale della città di Potenza ha approvato con i voti della maggioranza una mozione che impegna il sindaco Mario Guarente a manifestare presso il Parlamento della Repubblica Italiana la più ferma opposizione all’approvazione del disegno di legge Zan contro l’omotransfobia e

Condividi: