Un bando per la storia e la cultura d'impresa del nostro Paese

11 Gen2017

E' ora disponibile il Bando Marchi Storici finalizzato a valorizzare e rilanciare marchi nazionali con domanda di deposito antecedente il 1° gennaio 1967, esaltando storia e cultura d’impresa del nostro Paese, attraverso la concessione di agevolazioni - nella forma di contributo in conto capitale - a micro, piccole e medie imprese.

Le domande potranno essere presentate, ed il numero di protocollo ritirato, a partire dal 4 aprile 2017.

Trattandosi di Bando che necessita lo studio, preparazione e redazione di un progetto di valorizzazione del Marchio Storico, sarà opportuno avviare quanto prima un confronto con eventuali detentori di diritti interessati e valutare la sussistenza rientranti delle condizioni minime di eleggibilità.
Resto a disposizione in caso di interesse.

Questo il commento del Sindaco Michele Laurino che ha aggiunto:

InfoCamere ricerca programmatori da inserire con contratto a Tempo Determinato per 24 mesi, con diploma informatico o cultura superiore in ambito tecnico-scientifico. Gli inserimenti avverranno nelle sedi di Padova e Bari per attività di sviluppo software e di ingegnerizzazione di soluzioni basate su tecnologie Java e mobile, finalizzate ad attivare una nuova linea di servizi.

Il candidato dovrà essere in grado di:

  •  produrre applicazioni con un buon grado di autonomia partendo da specifiche anche in formato UML;
  • eseguire, con opportuna accuratezza, la fase di test delle componenti sviluppate verificando la corretta integrazione con tutta l’applicazione;
  • sviluppare un’analisi tecnica di bassa complessità;
  • preparare documentazione di programmi;
  • partecipare alla stesura di specifiche tecniche;
  • applicare metodologie di analisi, disegno di prodotti SW;
  • utilizzare strumenti per la codifica dei programmi;
  • applicare tecniche di programmazione strutturata.

Questi i requisiti necessari:

  • Esperienza lavorativa, effettiva e documentabile,  di almeno 1 anno nella programmazione in JEE (EJB, JSP, Servlet) J2SE e framework Spring;
  • Esperienza lavorativa, effettiva e documentabile, di almeno 2 anni nello sviluppo di app Mobile multipiattaforma sia ibride che native;
  • Autonomia nello sviluppo, nella preparazione ed esecuzione di casi di test di unità, nella preparazione di documentazione di programmi, nella stesura di specifiche tecniche;
  • Conoscenza IDE di sviluppo Eclipse;
  • Conoscenza di almeno 2 tra i seguenti IDE di sviluppo applicazioni mobile:
  • X-Code
  • Android Studio
  • Visual Studio
  • Xamarin o altre piattaforme per lo sviluppo di applicazioni ibride
  • Ottima conoscenza degli SDK delle piattaforme mobile:
  • iOS (8.x e superiori)
  • Android (4.4 e superiori)
  • Windows Phone (8 e superiori)
  • Conoscenza dei linguaggi di programmazione: Java, Objective-C/Swift, C#;
  • Conoscenza dei linguaggi front-end HTML5 e Javascript (Cordova, Angular, Ionic,  jQuery, node.JS, TypeScript);
  • DBMS relazionali: MySql, Oracle, Postgres e  SQLite e Application Server JBoss;
  • Tecniche di programmazione Object Oriented;
  • Conoscenza dei sistemi operativi Microsoft, Linux e MacOSX;
  • Conoscenza delle specifiche JPA e MyBatis;
  • Conoscenza dei build system Maven e Gradle;
  • Utilizzo di sistemi di versioning quali GIT ed SVN;
  • Conoscenza servizi REST e SOAP.

Costituiscono requisiti preferenziali:

  • Conoscenza di HTML5 / CSS3 / Bootstrap e dei pre-processori CSS, in particolare SASS
  • Conoscenza Liferay 6.2 ed esperienza con Liferay Mobile SDK
  • Pubblicazione di almeno 3 app – sia native che ibride – per le piattaforma iOS e Android e almeno una Windows Phone

 CARATTERISTICHE PERSONALI

Buona capacità di lavoro in team. Orientamento al problem solving.

OFFERTA

Formazione e aggiornamento costanti. Inquadramento e RAL saranno valutate in sede di colloquio e commisurate all'esperienza pregressa.
 
DOMICILIO

Domicilio nella provincia di PADOVA o BARI e nelle relative province limitrofe.

Categorie: 
Condividi: