Culturability: un programma per sostenere le nuove organizzazioni e i nuovi professionisti del settore culturale e creativo

30 Apr2020

Culturability è il programma promosso dal 2009 dalla Fondazione Unipolis per promuovere e sostenere iniziative culturali capaci di generare innovazione in un'ottica di sviluppo sostenibile e innescare processi di attivazione comunitaria e coesione sui territori. Unipolis è la fondazione d'i​mpresa del Gruppo Unipol e di UnipolSai. 

Dal 2009 al 2012, Fonda​zione Unipolis ha supportato spazi culturali in contesti socialmente ed economicamente complessi: nel 2010 la Bibliocasa all'Aquila dopo il terremoto, fra il 2011-12 il Centro Territoriale Mammut nel quartiere di Scampia a Napoli e la Biblioteca dei bambini e dei ragazzi le Balate a Palermo​.

A partire dal 2013, Unipolis ha promosso i bandi culturability per sostenere progetti di innovazione culturale e sociale, c​on un'attenzione specifica agli spazi culturali nati da processi di rigenerazione e riattivazione. 

​Nel 2018 si è concluso un primo ciclo fatto di cinque edizioni, nel 2020 è stata avviata una nuova programmazione. Per saperne di più, vai alla pagina Band​i

Il programma culturability si inserisce nell'ambito del più ampio impegno nel settore della cultura (e in quelli tangenti del benessere e del lavoro) di Unipolis, per il quale si rimanda alla pagina dedicata sul sito della Fondazione.

I principali obiettivi sono contribuire a supportare i professionisti e le organizzazioni culturali in percorsi di capacity building e crescita; facilitare processi di confronto e open innovation tra istituzioni, pubbliche e private, e realtà culturali nate dal basso; favorire l'accesso alla cultura per ridurre le disuguaglianze sociali, incoraggiare la diffusione di occasioni di riflessione che formino cittadini critici e consapevoli.​

Per ulteriori informazioni vi consigliamo di visitare il sito: https://culturability.org/

Categorie: 
Condividi: