Comune di Accettura: concorso per Diplomati Tecnici

24 Giu2020

Nuova opportunità di lavoro in Basilicata con il concorso del Comune di Accettura (Matera) per diplomati.

La selezione è finalizzata all’assunzione a tempo indeterminato e pieno di un Istruttore Tecnico – categoria C1. 

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 5 luglio 2020. Ecco tutte le informazioni utili e come presentare domandare.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso diplomati Comune Accettura i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore a 18 anni alla data di scadenza del presente bando;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali passate in giudicato né di avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di pubblico impiego;
  • non essere stati sottoposti o essere sottoposti a misure di prevenzione;
  • idoneità fisica all’espletamento delle mansioni da svolgere;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (per candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985); 
  • non essere stati destituiti o dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione;
  • non essere interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
  • non essere stati decaduti o licenziati da impiego pubblico per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • conoscenza della lingua straniera inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:

  • diploma di Geometra (previgente ordinamento);
  • diploma di istruzione tecnica indirizzo costruzioni, ambiente e territorio (nuovo ordinamento);
  • laurea in ingegneria civile, architettura o equipollenti.

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero di domande pervenute sia pari o superiore a 50 si procederà ad una preselezione degli aspiranti.

Categorie: 
Condividi: